domenica 16 marzo 2014

Verde 22 è online: omaggio a Cavellini

«Nel 1971 ho inventato l’autostoricizzazione. Ho spedito in tutto il mondo una decina di “mostre a domicilio” (sono dei cataloghi che sostituiscono le tradizionali mostre nelle gallerie d’arte; e realizzate con il mezzo postale). Affinché risultassero più stimolanti le ho arricchite con numeroso materiale tipografico (adesivi, francobolli con il mio centenario, pagine dell’enciclo-pedia, cartoline, manifesti, operazioni “andata-ritorno”, eccetera). Una rivoluzione nel mondo dell’arte.» Cento anni fa nasceva Guglielmo Achille Cavellini (11/9/1914-23/10/1990): dopo di lui il vuoto. Hanno collaborato a questo numero, che contiene la mia poesia "Vampiro", Vittore Baroni, Benedetta Torchia Sonqua, Paolo Gamerro, Andrea Frau, Giovanni Marchese, Simone Lucciola, S.H. Palmer, Luca Carelli e Pierluca D'Antuono


Nessun commento:

Posta un commento